SCARICA ARDUINO CONTROLLO BATTERIA

E altri componenti descritti nel progetto. Mauro Alfieri on 6 Agosto at Daniele Alberti 31 gennaio Ciao, grazie per il complimento! Ciao Paolo, grazie per il tuo contributo certamente questi dati sono importantissimi per chiunque voglia realizzare un progetto simile al tuo. Differenze rispetto agli altri schemi presenti su internet Questo schema è sperimentale, non è stato scopiazzato, se non come principio di funzionamento da altri schemi ed è stato progettato e sviluppato da zero.

Nome: arduino controllo batteria
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 22.27 MBytes

Mi sembra di non notare cambi sul voltaggio che misuro con Arduino, ma misurando con il tester i valori sono cambiati rispetto a quelli misurati sempre a vuoto sulla bateria nuova. Questo fenomeno, principale causa di morte prematura della batteria è noto come solfatazione ed è quasi sempre irreversibile. IVA – Tutti i contenuti sono di proprietà dell’autore del sito, Mauro Patrignani salvo dove espressamente indicato. Entra e scopri arduinoo numero di Camperlife! Silvano on 13 Agosto at Mi puoi aiutare a chiarire questo dubbio? Tornando al nostro articolo e al dubbio iniziale io ho eseguito natteria collegamenti come descritto utilizzando un Arduino Uno Rev.

Poi, arduuno ne parliamo, quando vado sul pc indico un link utilissimo per questo Saluti Ultima modifica di aldofad: Grazie in anticipo per la tua disponibilità.

Naturalmente, utilizzo anche un serial proxy che permette a flash di comunicare con la porta com. Durante la carica il processo si inverte e il solfato di piombo si ritrasforma in piombo metallico e acido solforico al polo negativo e in diossido di piombo e acido solforico al polo positivo. Infatti una funzione molto utile è monitorizzare lo stato della batteria per avvisarci in qualche modo del fatto che la batteria sta per terminare.

  BASI VANBASCO 2012 GRATIS SCARICA

Battery Monitor

Mauro Alfieri on 25 Luglio contrrollo Post più recente Post più vecchio Home page. Semplicemente alimenta Arduino collegando la batteria al jack di alimentazione, e poi la misuri come mostrato nell’esempio.

Raggiunto il valore minimo della tensione: Questo dispositivo è un ricetrasmettitore RF funzionante a 2.

Come è possibile utilizzare il esempio? Ponendo il multimetro su A Ampere visualizzi quanto assorbe il tuo circuito.

Altri Post

Per il tuo dubbio io procederei con un delay di 4 sec che ferma tutto alla pressione di uno dei due pulsanti. Se non sai come collegare il multimetro segui questo schema:. Orginalmente inviato da aldofad Qui di seguito i miei “trucchi e segreti” per Arduino via LiPo e consumi ridottissimi.

arduino controllo batteria

Ho un ulteriore batterix Se acconsenti all’utilizzo dei cookie continua a navigare. Allora prova usando un partitore di tensione, calcola le resistenze in modo che sul pin A0 hai un massimo di 1.

Mauro Alfieri on 24 Luglio at Apple Safari clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser; seleziona l’opzione “Preferenze”; clicca su “Privacy”; imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

  SCARICA ESCRIBE

arduino controllo batteria

I cookie tecnici sono di due categorie, persistenti e di sessione: Quando è spento, arduino assorbe sui 40 mA, come hai indicato tu. Aaaaaaaazzzzzzzzzz, consuma mica male! Alberto on 31 Luglio at A me capita arxuino collego male un servo ad esempio o quando mando in corto arduino, é una protezione della seriale e del PC.

Alberto on 25 Luglio at Più che altro mi chiedo, quanti LED vuoi usare per creare la scala di misura? Qui di seguito i miei “trucchi e segreti” per Batteriq via LiPo e consumi ridottissimi.

Dal telefono non riesco a leggerlo ma basta semplicemente provare. Col secret voltmeter non devi collegare niente, ti dice direttamente a che tensione è alimentata la scheda. Mauro Alfieri on 18 Marzo at Quindi controlol batteria da mAh con 0.

Arduino per switch enel batterie

Ciao Daniele, ti invito a consultare della documentazione relativa a corrente e modalità di misura. Commenti sul post Atom. Nella figura qui sotto sono mostrate le grandezze misurate: Non serve se gli elementi della batteria sono corrosi, in corto circuito o deformati meccanicamente. Se usassi la batteria come riferimento il valore letto sarebbe corretto?